Misurare
Capire il luogo

Comprendere le potenzialità di un luogo è la base per un buon progetto, noi non ci fermiamo mai alla prima idea ma cerchiamo soluzioni innovative e creative.

L'architetto crea e non riproduce semplicemente cose già viste o gia fatte.

Prendere le misure personalmente per noi è essenziale. Misurare significa capire a fondo gli spazi per risolvere i problemi su carta, e non trovarsi poi impreparati in cantiere o in officina. L'architetto produce esecutivi basati sulla realtà, le misure appunto.

Mettere nero su bianco in maniera dettagliata ciò che abbiamo prima misurato, verificato, pensato, studiato, senza lasciare nulla al caso è il nostro modo di operare.

L'architetto si esprime attraverso il progetto, perciò ci mettiamo molta cura.

Per quanto ci si sforzi di studiare tutto prima, in fase di realizzazione si presentano sempre imprevisti dettati da limiti oggetivi, il nostro progetto però ci consente di non navigare a vista e di modificare al volo ciò che serve.

L'architetto deve sapere come superare i limiti che la realtà gli mette davanti.

Progettare
Scendere in campo

PROGETTIAMO PER PASSIONE

 

"Progettare"dal latino proiectāre, intensivo di proicĕre ‘gettare oltre, fare avanzare’. Progettare significa gettarsi oltre ciò che vediamo, oltre il precostituito, l'ordinario, pensare qualcosa di nuovo, organizzare uno spazio in maniera utile a chi lo dovrà vivere e utilizzare. Ma l'idea di utile può essere molto soggettiva, anzi deve esserlo! Ed è li che l'architetto fa la differenza. Creare un oggetto, un mobile, un edificio, uno spazio su misura per noi è realizzare una visione unica, irripetibile, dare forma ai desideri, capire lo stile di vita del cliente..ma soprattutto per noi progettare è una passione.

Seguire il progetto in tutte le fasi della sua realizzazione non è per noi solo un dovere, ma una necessità e un piacere.

L'architetto segue la realizzazione del suo progetto dall'inizio alla fine per assicurarsi che tutto proceda nel migliore dei modi.

Superare i limiti

L'architetto si esprime attraverso i segni, prima su carta e poi nello spazio. Per noi è importante lasciare un buon segno. Un buon segno, grande o piccolo che sia, genera buone cose.

Lasciare il segno